Warehouse annuncia la partnership con Bernstein, la startup che offre soluzioni per la tutela della proprietà intellettuale attraverso la tecnologia blockchain

Warehouse Coworking Factory è tra i primi hub creativi in Italia ad aver stretto una partnership con Bernstein.io, la società tedesca che ha lanciato l’omonima piattaforma web con tecnologia blockchain per la tutela della proprietà intellettuale e dell’innovazione.

L’obiettivo è quello di poter offrire alla propria community di creativi e start up l’opportunità di gestire e proteggere i processi di lavoro e innovazione utilizzando una traccia record ancorata alla blockchain.

Le invenzioni, i design, i processi creativi e le prove di utilizzo dei creativi di Warehouse potranno essere ora rapidamente registrati, ottenendo certificati blockchain che provano titolarità, esistenza ed integrità di qualunque asset di proprietà intellettuale. Inoltre tutte le informazioni registrate restano segrete, grazie ad una robusta infrastruttura crittografica.

Cos’è Bernstein ?

Bernstein è una semplice web app che offre un accesso rapido e conveniente al più potente registro pubblico: la blockchain Bitcoin. In pochi minuti, è possibile caricare e certificare qualsiasi idea, processo creativo o conoscenza per proteggere i diritti del proprietario originale, senza mai rivelarli a nessuno. La tecnologia blockchain ha il potenziale per ridefinire completamente i principi della proprietà intellettuale, la sua protezione ed il suo utilizzo. Poter gestire i propri asset sulla blockchain rappresenta un’alternativa rapida, trasparente, impossibile da manipolare e che funziona senza intermediari.

Per chi è utile Bernstein?

Chi avvia un’impresa da zero è solitamente concentrato sullo sviluppo del prodotto o servizio, sulla creazione di un marchio efficace e sulla raccolta di capitali. La proprietà intellettuale invece è una questione percepita come molto dispendiosa in termini di tempo e di denaro. Tuttavia, una startup può ottenere un enorme vantaggio competitivo proteggendo la sua proprietà intellettuale, in particolare durante le fasi iniziali e prima di divulgare qualsiasi informazione a terzi, come i venture capitalist. In caso contrario, oltre a perdere opportunità di raccolta capitali, si rischia di andare in contro a costi molto onerosi, o addirittura a una potenziale chiusura dell’attività cammin facendo.
Sebbene la proprietà intellettuale di una startup sia la sua risorsa più preziosa, molti acceleratori indipendenti che ospitano, supportano e investono in queste startup in fase iniziale non offrono supporto per la sua protezione, il che crea un divario tra le esigenze della startup e le offerte dell’acceleratore.
È qui che interviene Bernstein. La società ha sviluppato un’edizione in white label della sua web app, progettata appositamente per acceleratori, incubatori, hub creativi affinchè possano offrire la protezione della proprietà intellettuale come servizio aggiuntivo per i residenti.
Ecco perché Warehouse ha scelto di essere partner di Bernstein: nell’offrire supporto nella fase iniziale delle idee dei creativi e delle startup che fanno capo alla nostra community, nei settori più diversi, Bernstein ci permette di garantire l’avanzamento del loro lavoro e consente la protezione dei loro diritti di proprietà intellettuale.

About Laura Sgreccia

Laura Sgreccia has created 34 entries.