Coworking, dalla formazione allo storytelling: la collaborazione con Girolomoni

 

Sabato 19 settembre, in apertura del convegno Bioeuropa, “La Biodiversità fa la differenza: come dare valore economico alla biodiversità agraria e come promuoverla”, la Cooperativa Agricola Girolomoni ha presentato il risultato dei lavori di Video storytelling realizzati da Warehouse Coworking Factory nell’ambito del percorso formativo “Video Making e Storytelling”.

Quella dell’incontro tra Warehouse Coworking Factory e la Cooperativa Agricola Gino Girolomoni è una storia che esce dalle classiche logiche commerciali. Un po’ come lo strumento, il video storytelling per  l’appunto, che i professionisti del Coworking di Marotta hanno proposto alla famiglia Girolomoni per raccontare, in maniera innovativa, la realtà marchigiana che ha contribuito in modo sostanziale allo sviluppo del biologico in Italia.

Co-finanziando il Workshop organizzato da Warehouse Coworking Factory lo scorso inverno, la famiglia Girolomoni ha contribuito alla formazione di 6 professionisti su questa modalità di comunicazione che mette assieme parole, metafore, immagini per comunicare un’esperienza, il senso e i valori di un’impresa. E ha aperto a Warehouse le porte di un posto con l’anima: il Monastero di Montebello.

Nei mesi scorsi, nell’ambito del Workshop guidato dal Regista Jonathan Soverchia, dall’operatore video Roberto Vairano, dalla sceneggiatrice e regista di film in stop motion Betarice Pucci e Simone Moriconi, professionista nell’ambito della comunicazione digitale, i partecipanti hanno avuto occasione di approfondire la storia di Gino Girolomoni, che è entrata intensamente dentro Warehouse, attraverso gli aforismi di Gino, ri-interpretati dalle parole dei suoi figli Samuele, Giovanni e Maria, diventando oggetto di una profonda riflessione sul valore che una realtà imprenditoriale può restituire al territorio.

Valori con i quali la community Warehouse si è sentita subito “affine”: tra l’azienda e il magazzino dei talenti delle Marche è nato un rapporto di fiducia e di amicizia. Unendo racconto e immaginazione, sentiment e tecnica, coinvolgimento e grande professionalità ne sono usciti tre prodotti video che hanno saputo interpretare, utilizzando diverse tecniche, un marchio e la sua storia. In particolare sono stati realizzati: 

  • Uno stop motion di pochi secondi, protagonista la pasta, prodotto principale della cooperativa Girolomoni: link
  • Un’intervista realizzata con Samuele, Giovanni e Maria Girolomoni, che coglie la grande passione e i valori che stanno dietro il brand: link
  • Un emotional video, il cui storyboard è stato realizzato cercando di interpretare il sentiment di un uomo visionario, Gino Girolomoni: link

Il team di Warehouse si è messo alla prova, con successo, anche in altre occasioni, con lo storytelling aziendale, non da ultimo il video realizzato per e in collaborazione con l’Università di Ferrara, Dipartimento di Economia & Management (Link) : “The future you” .

Il valore di uno spazio di lavoro condiviso come Warehouse Coworking Factory è quello di mettere insieme professionalità e talenti in ambiti diversi, che possano lavorare su progetti comuni, meglio ancora se di valore aggiunto per il territorio. E’ con questa mission, che Warehouse si relaziona con le imprese, offrendo “esperienze di learning by doing” e gestione di progetti in ambiti diversi, tramite un approccio multi-professionale e basato sui principi di “smart network”, che sono alla base dell’economia collaborativa.