Appunti di un bibliotecario aspirante coworker

[:it]Qual’è il ruolo che i bibliotecari possono rivestire nei processi di creazione e condivisione della conoscenza che sono in atto nell’ambito della sharing economy e in particolare in quel fenomeno che va sotto il nome di coworking? Tutto è cominciato da questa intervista abbiamo fatto qui a Warehouse a Tommaso Paiano, “Cosa ci fa un bibliotecario in un coworking” http://testdb.warehouse.marche.it/2014/05/cosa-ci-fa-un-bibliotecario-un-coworking/

Un anno di frequentazione del nostro spazio di lavoro collaborativo ha portato il nostro BIBLIOTECARIO Information specialist in context o embedded libriarian a riflettere in maniera più approfondita sul ruolo che i bibliotecari possono rivestire nei processi di CREAZIONE E CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA in atto nell’ambito della sharing economy e in particolare NELL’AMBITO DEL FENOMENO COWORKING…e da questo piccolo angolo di provincia stiamo contribuendo al dibattito italiano su queste tematiche con l’apporto di persone come Tommaso Paiano che ci frequentano in maniera attiva. Grande Tommi!

Qui potete scaricare l’articolo pubblicato dalla sezione ligure dell’ Associazione Italiana Biblioteche

http://leo.cineca.it/index.php/vedianche/article/view/11022[:en]IMG_7803

Qual’è il ruolo che i bibliotecari possono rivestire nei processi di creazione e condivisione della conoscenza che sono in atto nell’ambito della sharing economy e in particolare in quel fenomeno che va sotto il nome di coworking? Tutto è cominciato da questa intervista abbiamo fatto qui a Warehouse a Tommaso Paiano, “Cosa ci fa un bibliotecario in un coworking” http://testdb.warehouse.marche.it/2014/05/cosa-ci-fa-un-bibliotecario-un-coworking/

Un anno di frequentazione del nostro spazio di lavoro collaborativo ha portato il nostro BIBLIOTECARIO Information specialist in context o embedded libriarian a riflettere in maniera più approfondita sul ruolo che i bibliotecari possono rivestire nei processi di CREAZIONE E CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA in atto nell’ambito della sharing economy e in particolare NELL’AMBITO DEL FENOMENO COWORKING…e da questo piccolo angolo di provincia stiamo contribuendo al dibattito italiano su queste tematiche con l’apporto di persone come Tommaso Paiano che ci frequentano in maniera attiva. Grande Tommi!

Qui potete scaricare l’articolo pubblicato dalla sezione ligure dell’ Associazione Italiana Biblioteche

http://leo.cineca.it/index.php/vedianche/article/view/11022[:]